venerdi' 29 dicembre - lunedi' 1 gennaio CAPODANNO SULLA NEVE IN VAL D'AOSTA

 valgrisencheneve2Un trekking residenziale (ovvero che si effettua con il solo zaino di giornata e lasciando il resto in albergo) che ci porterà a camminare in quattro diversi scenari. Prima in val di Rhemes, in una valle di assoluto incanto, chiusa tra le pareti del Grande Traversiere della Granta Parey, e della punta di Galisia. Poi due volte nella valle centrale a dominare l'intera val d'Aosta. Infine, in Valghrisenche, la lunga valle con la singolare diga di Beauregard, ridotta in altezza da pochi anni, e con un lungo sviluppo verso sud che lascia spazio ai panorami sul Rutor, Grande Traversiere e Grande Sassiere. Il tutto tornando a sera nel Vieux Quartier, una antica caserma degli alpini, oggi riattata ad albergo con una cucina tipica valdostana, dove festeggeremo il nuovo anno che ci aspetta!

PROGRAMMA

Primo giorno, rifugio Benevolo. Partiremo da Pellaud, sul fondovalle della val di Rhemes, per poi cominciare a salire sui primi terrazzamenti e a raggiungere i ruderi di Barmaverain dai quali si gode la splendida veduta sulla Granta Parey. Di li' a poco, lentamente apparira' il rifugio che raggiungeremo dopo avere attraversato i pianori sottostanti. Dopo il ritorno a valle, ci trasferiremo in auto al Vieux Quartier a Valgrisenche per la sistemazione nelle camere, la cena e il primo pernotto. Dislivello 475 m. 

Difficoltà: WT2 Escursione con ciaspole

Dislivello: 475 metri

Quota massima: 2285 metri

Secondo giorno, Croce di Fana. Partiremo da Fonteil Trois Villes verso la seconda salita della vacanza, l'escursione piu' impegnativa, verso un balcone con una veduta spettacolare, ampissima su gran parte della Vallee'. A nord di Aosta saremo di fronte a vette stranote come l'Emilius, la Grivola, il Rutor, il Bianco, il Rosa che raggiungeremo dopo avere attraversato un bellissimo bosco e risalito i pascoli innevati.

Difficoltà: WT3 Escursione impegnativa con ciaspole

Dislivello: 790 metri

Quota massima: 2212 metri

Terzo giorno, rifugio Fallere. Partiremo da Vetan, un piccolo borgo a monte di Saint Pierre, dove lasceremo le auto e inizieremo a percorrere una pista battuta che dopo un ripido tratto nel bosco arriva all'ampio pianoro dell'Alpe Chatelanaz. Poi verso crinale e il bell'alpeggio di Grandes Arpilles dal quale, ancora attraverso pascoli si arriva a Crotte e poi al rifugio. Una facile escursione per lasciare posto ai preparativi per la cena e alla serata di San Silvestro.

Difficoltà: WT2 Escursione con ciaspole

Dislivello: 600 metri

Quota massima: 2385 metri circa

Quarto giorno, il vallone dell'Arp Vielle. Dopo la festa dell'ultima notte dell'anno, partiremo per una facile escursione nella splendida cornice della Valgrisenche, la stessa del nostro alloggio. Dopo il breve spostamento in auto a Bonne, andremo verso la testa della valle costeggiando l'invaso del Lago di Beauregard e risaliremo i pendii sul versante ovest della stretta e lunghissima Valgrisenche. Lungo la salita saranno davanti a noi gli scorci sulla Pointe de Feloumaz e la Becca di Tos. Passeremo sotto il Mont d'Arp Vieille fino ai ruderi di Meillares sino ai casolari di Arp Vieille col loro panorama.

Difficoltà: WT2 Escursione con ciaspole

Dislivello: 410 metri

Quota massima: 2220 metri circa

vieuxquartier

INFORMAZIONI E ISCRIZIONI: Roberto 347.4688997 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ritrovo: alle ore 7,00 presso piazzale Lotto a Milano di fronte al Lido. Clicca su Luogo della tabella in basso per vedere la mappa. Se hai necessità di trovare altre soluzioni contattaci che ci accorderemo.

Costi: € 240,00 per l'alloggio presso le Vieux Quartier (http://www.levieuxquartier.com/) in mezza pensione compreso della cena di San Silvestro.

Costi: € 120,00 a persona da corrispondere alla guida in loco, in possesso di assicurazione professionale RC, per l'accompagnamento, l'organizzazione logistica, l'assistenza in loco e spese varie.

Nota 1: Attrezzatura classica da escursionismo che comprenda zaino, scarponi, guscio antivento e antipioggia. capi vari che permettano la vestizione a strati sovrapposti, borraccia, crema solare ad alta protezione, occhiali da sole, guanti, cappello. per l'alloggio in rifugio e' necessario dotarsi di asciugamani e effetti per la propria toelette personale. Le lenzuola saranno invece fornite in rifugio.

Nota 2: pranzi al sacco (sempre esclusi dai costi). Il primo giorno è necessario avere con se il pranzo al sacco sin dalla partenza.

Nota 3:  per poter partecipare alle ciaspolate di Prowalking è obbligatorio avere l'apparecchio ARTVA, per chi ne fosse sprovvisto è possibile noleggiarlo al costo di € 5,00 al giorno. Se devi noleggiarlo indicalo nello spazio "note" della scheda di prenotazione.

Nota 4:  se devi noleggiare delle attrezzature indicale nello spazio "note" della scheda di prenotazione, per ciaspole e bastoncini il costo è di € 5,00 complessivo al giorno.

Iscrizioni: ci si prenota attraverso la scheda di iscrizione del sito che ha valore legale di contratto. La disdetta, se data entro i dieci giorni precedenti l'uscita, comporta, comunque, il pagamento dell'intera quota. Il numero massimo di posti è 15 e l'attività verrà svolta solamente al raggiungimento del numero minimo di partecipanti. In caso di condizioni ambientali non consone l'uscita verrà spostata o annullata. L'iscrizione si intende perfezionata al versamento della caparra di € 60,00 sul conto corrente IT62k0306955740100000679002 specificando nella causale CAPODANNONOMECOGNOME.

Se ti servono altre informazioni telefona al 347.4688997 (Roberto).

Caratteristiche dell'evento

Inizio evento 29-12-2017 7:00
Termine evento 01-01-2018 19:30
Disponibili 0
Chiusura iscrizioni 26-12-2017 000
Costo per persona €360.00
Difficolta' WT2/WT3 Escursione con ciaspole, Escursione impegnativa con ciaspole
Dislivello 790 m massimo
Luogo
ritrovo Milano - P.le Lotto
Piazzale Lotto
ritrovo Milano - P.le Lotto
Iscrizioni concluse
€360.00
Condividi questo evento: