sabato 28 aprile - martedì 1 maggio CON LE CIASPOLE SUL GROSSVENEDIGER (3666 m)

grossvenediger

SECONDA CIMA DEGLI ALTI TAURI, E FRA LE PIU’ ALTE DELLA NAZIONE, IL GROSSVENEDIGER E’ UN VERO E PROPRIO MONUMENTO PER L’AUSTRIA INTERA. NOI LO AFFRONTEREMO IN TRAVERSATA, DA SUD VERSO NORD, ATTRAVERSANDO AMPLISSIMI GHIACCIAI FINO ALL'ESTETICA E SPETTACOLARE CRESTA FINALE, CON GRAN PARTE DELLE ALPI AI PIEDI. INDIMENTICABILE!

 

PROGRAMMA

Primo giorno: sabato 28: Partenza da Milano e arrivo a Hinterbichl, 1329 m. Risalita lungo la Dorfertal alla Johannis Hütte, 2116 m, posta nella splendida conca glaciale circondata da vette quali Grosser Geiger, Rainerhorn, Kristallwand, oltre che naturalmente sua maestà il Grossvenediger.

Dislivello: 800 metri circa

Secondo giorno: domenica 29: Continua la risalita del versante sud-occidentale della grande montagna, con questa tappa che ci porterà alla Defregger Haus, autentico nido d’aquila posto già a 2963 metri di quota e circondato dai grandi ghiacciai di Mullwitz, ultimo “campo” prima della salita finale alla vetta.

Dislivello: 850 metri circa

Terzo giorno: lunedì 30: Giornata dedicata all’ascensione, in traversata, della cima. Partendo di buon mattino dal rifugio affronteremo dapprima la risalita del ghiacciaio di Rainer puntando direttamente alla Rainertör, 3406 m, dove lo sguardo potrà finalmente spaziare anche sul versante orientale del gruppo, e sull’immenso ghiacciaio di Schlaten. Da qui percorreremo la dorsale sud della montagna fino a raggiungere l’anticima dalla quale la cresta finale, facile ma piuttosto esposta, e rinomata per la sua bellezza, una volta calzati i ramponi, ci condurrà alla agognata croce di vetta, posta a 3662 metri di altitudine. Impossibile descrivere a parole il grandioso panorama di cui godremo: dalla catena dei Tauri, con in bella evidenza il Grossglockner, che coi suoi 3798 metri è la cima più elevata dell’Austria, a gran parte della catena alpina orientale e fino ai colossi delle Alpi Centrali, Pizzo Bernina e Ortles su tutti.
Assaporate tutte le intense sensazioni che la vetta ci regalerà inizieremo la discesa, prima lungo la dorsale orientale della piramide sommitale fino alla Venedigerscharte, la forcella che si apre fra Kleiner- e Gross- Venediger, a quota 3387 metri, e successivamente lungo l’Obersulzbachkees, ampio e complesso bacino glaciale, che discenderemo con bella traccia fino a raggiungere la Kürsingerhütte, a quota 2558 metri, in splendida posizione di fronte ai ghiacciai dei versanti settentrionali di Hinterer Maurerkeeskopf, Grosser Geiger e Grossvenediger.

Dislivello: positivo 700 metri circa – negativo 1100 metri circa

Quarto giorno: martedì 1: La giornata conclusiva sarà dedicata alla discesa della lunga e idilliaca Obersulzbachtal, in parte anche sfruttando il servizio navetta del rifugio, fino a raggiungere Neukirchen am Grossvenediger, 890 m, villaggio posto a nord del massiccio. Da qui ritorneremo a Hinterbichl con bus o servizio taxi. Successivo rientro a Milano.

Dislivello: variabile a seconda dell’innevamento nella bassa valle, minimo 650 metri circa in discesa + servizio navetta.

 

Difficoltà: F, alpinistica facile. L’ascensione richiede buon allenamento per lunghezza e dislivello. La breve ma esposta cresta finale, dall’anticima alla croce di vetta, richiede passo sicuro e l’uso dei ramponi.

INFORMAZIONI E ISCRIZIONI: L'uscita sarà condotta dalla guida alpina Rossano Libera. Per info e iscrizioni Roberto 347.4688997 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ritrovo: sabato alle ore 7,00 presso piazzale Lotto a Milano di fronte al Lido. Clicca su Luogo della tabella in basso per vedere la mappaSe hai necessità di trovare altre soluzioni contattaci che ci accorderemo.

Costi accompagnamento: La quota pro capite per l'accompagnamento da parte di Guida Alpina regolarmente iscritta al Collegio di appartenenza e in possesso di assicurazione professionale RC è pari a 200,00 €. I costi di vitto e alloggio, di viaggio e di trasferimenti della guida saranno divisi tra i partecipanti.

Costi rifugi e vari: I costi per l'alloggio nei rifugi saranno pagati direttamente alle strutture. Per le tre notti con servizio di mezza pensione (per soci CAI) il costo indicativo procapite è di circa € 135,00 e può subire variazioni anche in relazione alla tipologia di pernottamento disponibile (letti/cuccette). E’ escluso il costo del trasporto con navetta del rifugio. Sono altresì esclusi i pranzi, i costi di viaggio e di trasferimenti vari, gli extra personali e tutto quanto non espressamente indicato sopra. I costi di viaggio, sostenuti dagli autisti di tutte le auto utilizzate, saranno divisi tra i partecipanti in modo equo.

Nota 1: Oltre all’attrezzatura classica da escursionismo per ambiente di alta montagna sono necessari imbrago, piccozza e ramponi (per chi ne fosse sprovvisto è possibile il noleggio). Necessario sacco-lenzuolo per le notti in rifugio.

Nota 2: pranzi al sacco (sempre esclusi dai costi). Il primo giorno è necessario avere con se il pranzo al sacco sin dalla partenza.

Nota 3: per poter partecipare alle ciaspolate di Prowalking è obbligatorio avere l'apparecchio ARTVA, per chi ne fosse sprovvisto è possibile noleggiarlo al costo di € 5,00 al giorno. Se devi noleggiarlo indicalo nello spazio "note" della scheda di prenotazione.

Nota 4: se devi noleggiare delle attrezzature indicale nello spazio "note" della scheda di prenotazione, per ciaspole e bastoncini il costo è di € 5,00 complessivo al giorno.

Iscrizioni: ci si prenota attraverso la scheda di iscrizione del sito che ha valore legale di contratto. La disdetta, se data entro i dieci giorni precedenti l'uscita, comporta, comunque, il pagamento dell'intera quota. L'attività verrà svolta solamente al raggiungimento del numero minimo di partecipanti. In caso di condizioni ambientali non consone l'uscita verrà spostata o annullata, o potrà subire variazioni di programma e di itinerario, ad insindacabile giudizio della guida. L'iscrizione verrà perfezionata con il versamento della caparra. Le modalità del versamento saranno comunicate successivamente agli iscritti.

Se ti servono altre informazioni telefona al 347.4688997 (Roberto).

Caratteristiche dell'evento

Inizio evento 28-04-2018 7:00
Termine evento 01-05-2018 20:30
Disponibili 0
Chiusura iscrizioni 28-04-2018 000
Costo per persona €200.00
Difficolta' F Alpinistica facile su ghiacciaio
Dislivello variabile
Luogo
ritrovo Milano - P.le Lotto
Piazzale Lotto
ritrovo Milano - P.le Lotto
€200.00
Condividi questo evento: