mailinfo@prowalking.com tel3404579112

1^ Tappa del Circuito Tricolore 2017 Nordic Walking Agonistico - 2^ Tappa del Nordic Walking Challenge 2017

Domenica scorsa 19 marzo, nello splendido scenario del Parco di Monza, al Centro Federale di Atletica Leggera presso la Cascina San Fedele si è svolta la 2^ Tappa del Nordic Walking Challenge 2017 della Scuola Italiana Nordic Walking e la 1^ Tappa del Circuito Tricolore 2017 Nordic Walking Agonistico

Domenica scorsa 19 marzo, nello splendido scenario del Parco di Monza, al Centro Federale di Atletica Leggera presso la Cascina San Fedele si è svolta la 2^ Tappa del Nordic Walking Challenge 2017 della Scuola Italiana Nordic Walking e la 1^ Tappa del Circuito Tricolore 2017 Nordic Walking Agonistico

 

PROWALKING era presente con il suo Team e un numeroso manipolo di accaniti Nordic Walkers, il quale, composto da ben 94 camminatori, si è meritato il premio di gruppo più numeroso.
Un Grazie con la G maiuscola dunque a tutti i partecipanti!

E, per rivivere e condividere quei momenti, ecco il racconto del nostro socio Giuseppe Colombo, sempre presente alle nostre attività .......e sempre pronto con la sua pregevole penna.

Parco di Monza 19/3/2017
Tanto per cominciare sbagliamo il parcheggio e finiamo a un chilometro e mezzo dalla cascina S. Fedele, luogo dell’appuntamento. Roba che se ti capitasse in circostanze normali diventeresti piuttosto nervoso, ma oggi no, non c’è posto per lo stress. E così con Andreina, Ezio e Vittorio si va verso la meta e dopo qualche passo il buon umore trasforma l’errore in opportunità: “camminata di riscaldamento!”, ecco le parole magiche.
Con qualche difficoltà di orientamento nell’immensità del parco, percorriamo un lungo viale accompagnati da una fila interminabile di gabinetti chimici posati con perizia e generosa comprensione (perché, ahimè, non di soli buoni pensieri vivrà l’immenso popolo che festeggerà Papa Francesco il prossimo fine settimana).
E finalmente ecco l’agognata cascina il cui aspetto lascia di stucco. Già perché uno si aspetta una cascina, magari in perfetto stile lombardo, e invece ti trovi di fronte a un corpo principale la cui facciata è più simile a una chiesa in stile gotico, con tanto di marmi, bifore e finestre ogivali.  La costruzione ci domina dall’alto di un poggio naturale dal quale arriva la voce di un altoparlante, s’intravedono anche i gonfiabili e i gazebo dell’organizzazione: ci siamo.
Signore e signori oggi Nordic Walking per tutti: dilettanti in cammino di mattina e agonisti che si sfideranno nel pomeriggio.

IMG 7419 L’accoglienza è fatta dai noti sorrisi di istruttori e istruttrici,  gli appassionati aumentano a vista d’occhio, i bastoncini fremono e tra un po’ si partirà. Il tempo promette bene e alle prime avvisaglie del “pronti via” i giubbotti e le felpe spariscono negli zaini facendo esplodere i colori delle magliette: quelle verdi di Prowalking si moltiplicano, si attraggono come molecole di un unico corpo vivo... e voilà... la prima foto ricordo è scattata e un minuto dopo condivisa su Facebook.

Finalmente i bastoncini pungono la terra, ci attendono centinaia di ettari di prati, sentieri e tratti asfaltati, ce n’è per tutti. Si va, la fila è interminabile e scorre davanti agli sguardi stupiti di involontari spettatori, qualcuno applaude altri ci filmano, altri ancora (pochi per fortuna) non mancano di farci capire che avrebbero fatto volentieri a meno d’incrociare i nostri destini. Ma tant’è, oggi niente ci può distogliere dal piacere della “nordicata”, magari solo un po’ d’invidia per la tecnica perfetta degli istruttori che qua e là mescolano le loro magliette rosse con le nostre, ma niente di più.
Dopo 9 chilometri è finita, peccato, comunque i nostri mitocondri ringraziano e a nostra volta ringraziamo chi ci ha regalato questo (quasi) primo giorno di primavera che meglio di così non poteva iniziare.

A presto!