venerdì 13 - domenica 15 agosto FERRAGOSTO AL MONCENISIO, IN ALTA MAURIENNE PER UN'IMMERSIONE TOTALE NELLE SUE RICCHEZZE ALPINE (3162 m)

moncenisio3Tre giorni al rifugio Petit Moncenis, raggiungibile in auto e punto di partenza per splendidi laghi alpini e tre facili cime dai quali i giganti della splendida Vanoise, dello svettante Charbonnet (fratello del vicino noto Rocciamelone e del massiccio degli Cerces), ci guarderanno da vicino. Saremo nel regno del Gran Paradiso, dove i ghiacciai si vedono in ogni dove. Noi li guarderemo dall'alto insieme agli stambecchi, ungulato ormai più che presente nel parco che fu riserva di caccia dei Savoia e che li salvò dall'estinzione sulle Alpi. Una tre giorni per festeggiare il Ferragosto in un luogo comodo e in una montagna selvaggia!

NB: è  possibile unire il trekking a domenica 8 - giovedì 12 agosto VANOISE, IL PIU' ANTICO E SELVAGGIO PARCO NAZIONALE FRANCESE (3340 m).

 

PROGRAMMA

moncenisio2Primo giorno. Sommet de la Nunda. Arrivati al lago del Moncenisio nei pressi della piramide del Moncenisio, lasceremo le auto e cominceremo la salita verso la nostra prima vetta sui pendii prativi che chiudono a nord l'ivaso dellla diga.Passeremo da forte di Ronce, uno tra le tantissime fortificazioni della zona di confine, per poi prendere un breve tratto di carrereccia. Giunti al piano delle tre fontane dovremo affrontare la salita su un sentiero che con vari zig-zag sale verso il colle del Lou dal quale la veduta sarà già superlativa. Dal colle in breve saremo in vetta. Grandi vedute su Vanoise, Maurienne e gruppo dello Charbonnet, con ambienti glaciali e punte stupendi!

Difficoltà: EE, escursionistica per esperti

Dislivello: 900 metri circa 

Quota massima: 3023 metri

 

moncenisio1Secondo giorno. Anello al Signal du Petit Moncenis (Pointe de Clery). Dal rifugio partiremo direttamente per la vetta più alta del trekking. Si tratta di una vetta poco a nord del rifugio che saliremo dal crinale ovet e scenderemo da quello opposto. Una vetta non particolarmente impegnativa che ci porterà a ripetere le vedute grandiose del giorno precedente stavolta con una panoramica che abbraccia meglio la parte del gruppo dello Charbonnet dove spicca il famoso Rocciamelone, conosciuto fino a qualche secolo addietro come la montagna più alta delle Alpi.

Difficoltà: EE, escursionistica per esperti

Dislivello: 1000 metri circa 

Quota massima: 3162 metri

moncenisio4Terzo giorno. Anello sulla punta Droset. Il contraltare del Signal del giorno precedente. Una rocca a sud del rifugio che ci darà modo di dominare un ambiente alpino d'incanto punteggiato di laghi alpini e tantissime pozze. Dopo un viaggio di 10 minuti in auto sino a Saint Barthelemy, poco prima del lago del Moncenisio, saliremo dal crinale a nord passando dal forte di Pattacreuse e poi arrivando in vetta a quello di Malamot.  Per concludere il trekking, così da completare il quadro del paesaggio delle alte Maurienne, questa vetta è perfetta, laghi, marmotte, prati e rocce, panorami e storia. Ricchezza!

Difficoltà: E, escursionistica

Dislivello: 900 metri circa 

Quota massima: 2917 metri

 

NB: è  possibile unire il trekking a domenica 8 - giovedì 12 agosto VANOISE, IL PIU' ANTICO E SELVAGGIO PARCO NAZIONALE FRANCESE (3340 m).

 

INFORMAZIONI E ISCRIZIONI: Roberto 347.4688997 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ritrovo: alle ore 7,00 presso piazzale Lotto a Milano di fronte al Lido. Clicca su Luogo della tabella in basso per vedere la mappaSe hai necessità di trovare altre soluzioni contattaci che ci accorderemo.

Costi: € 140,00 per l'alloggio in rifugio in mezza pensione (http://www.petitmontcenis.com/), l'organizzazione, l'assistenza in loco e le spese della guida (in caso di soggiorno per la partecipazione al trekking precedente, il costo aggiuntivo è di € 45).

Costi: € 75,00 a persona da corrispondere alla guida in loco, in possesso di assicurazione professionale RC, per l'accompagnamento. 

Costi non inclusi: i pranzi e i costi di viaggio. I costi di viaggio, sostenuti dagli autisti di tutte le auto utilizzate, saranno divisi tra i partecipanti in modo equo, ad eccezione degli autisti stessi e della guida.

Nota 1: Attrezzatura classica da escursionismo che comprenda guscio antivento e antipioggia, capi vari che permettano la vestizione a strati sovrapposti, borraccia, crema solare ad alta protezione, occhiali da sole, guanti, cappello, lampada frontale, necessario per la propria igiene e pulizia, sacco-lenzuolo (possibile con sovraprezzo dotarsene in rifugio).

Nota 2: Pranzo al sacco. Il primo giorno è necessario avere con se il pranzo al sacco sin dalla partenza.

Iscrizioni: ci si prenota attraverso la scheda di iscrizione del sito che ha valore legale di contratto. La disdetta, se data entro i dieci giorni precedenti l'uscita, comporta, comunque, il pagamento dell'intera quota. Il numero massimo di posti è 15 e l'attività verrà svolta solamente al raggiungimento del numero minimo di partecipanti. In caso di condizioni ambientali non consone l'uscita verrà spostata o annullata. L'iscrizione prevede il versamento della caparra di € 75,00 sul conto corrente IT62k0306955740100000679002 specificando nella causale FERRAGOSTONOMECOGNOME.

Se ti servono altre informazioni telefona al 347.4688997 (Roberto, la guida che condurrà l'escursione) 

Caratteristiche dell'evento

Inizio evento 13-08-2021 7:00
Termine evento 15-08-2021 19:30
Disponibili 15
Chiusura iscrizioni 01-08-2021 20:00
Prezzo originale €215.00
Prezzo scontato €193.50 (Fino al 30-06-2021 000 )
Difficolta' Medio
Durata 3 giorni, 2 notti (possibile unire il trekking a domenica 8 - giovedì 12 agosto)
Alloggio Rifugio
Luogo Refuge du Petit Moncenis